Solo poche parole.

Non ho parole per commentare le foto che arrivano dalla Birmania, non ci sono parole per l’orrore, la crudeltà, il senso di impotenza: semplicemente rilancio la notizia anche se non sono sicura che serva a qualcosa, tuttavia il silenzio mi sembra più colpevole.

Faccio mia la frase di Lao Tze diventata il motto di Amnesty International: “è meglio accendere una candela che maledire l’oscurità”.

Free Burma

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in diritti e doveri. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Solo poche parole.

  1. Robi scrive:

    Sono d’accordo. A forza di dire che tanto non possiamo fare niente, finisce che si scade nell’indifferenza. Quello che non capisco è come ancora oggi ci possano essere così tante situazioni al mondo dove sarebbe necessario vigilare, ma ci facciamo trasportare di volta in volta solo dove la tragedia può risultare nuova. Sudan, Uganda, Somalia, Liberia, Etiopia, quanti sono i conflitti che dimentichiamo ? Qualcosa bisogna pur fare.

  2. Alberto scrive:

    Propongo un’altra Azione Free Burma per il 4 novembre, a un mese dalla prima.

  3. orsella scrive:

    non ne parlano più! caspita! non ne parla più nessun telegiornale! caspita!
    è ridicolo, alle volte questo mondo è veramente ridicolo!
    rilancerò anch’io la questione sul mio blog.

  4. Robi scrive:

    Alberto, sono d’accordo con te, e una ogni 4 del mese finchè la democrazia prevalga. E sono disposto a partecipare ad una giornata mensile per ognuno dei conflitti in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.