Esami.

Anche se il grande Eduardo diceva che “gli esami non finiscono mai”, prima o poi gli esami di terza media finiscono e lasciano la loro scia di stanchezza (tanta) e di vuoto.

Da oggi sono ufficialmente in vacanza e, visto che non conosco le persone che mi troverò davanti il prossimo anno, si tratta di vacanza “vera”, un po’ come quando si finisce un ciclo di studi, il liceo per esempio, e, in attesa di iniziare l’università, si trascorre un’estate senza patemi, senza niente da studiare, dedicando il proprio tempo alle letture preferite oppure lasciandosi andare all’ozio più gratificante, tanto, alla ripresa della scuola, nessuno ti chiederà conto dei famigerati “compiti delle vacanze”.

Da bambina svolgevo tutti i compiti in una volta, all’inizio delle vacanze (così alla ripresa dell’anno scolastico non sapevo neanche più leggere e scrivere) o alla fine dell’estate con somma fatica e fretta angosciosa: non sono mai stata capace di fare le cose in modo graduale, lo so, è un mio difetto.

Anche per i miei baldi giovani sarà un’estate all’insegna della libertà, proiettata verso la scuola superiore, ma senza scadenze ineluttabili da rispettare: da settembre comincerà una nuova vita, ci saranno nuovi insegnanti, nuovi compagni, maggiori difficoltà, ma in queste settimane è quasi impossibile pensarci.

Oggi per me è una giornata di bagagli e da sabato mi trasferirò in modo più o meno definitivo in montagna: il riposo del guerriero è alle porte…..

prealpi

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, i giorni della scuola, le mie montagne, personali. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Esami.

  1. Accidenti, quanti ricordi mi fai venire alla mente leggendo i tuoi post. Quasi quasi ‘stanotte mi risogno quando ero un po’ più giovane e mi facevo quasi 3 mesi di vacanze. Ero felice e non lo sapevo…

  2. Fabrizio scrive:

    Beata!

    Buon riposo, buone vacanze e buona estete!

  3. Fe scrive:

    Ha ragione Papà Volontario… io aspetto con ansia le mie 3 settimane ad agosto… Buone Vacanze Sciura Pina, goditi la tua montagna e il meritato riposo!

  4. Fe scrive:

    Ha ragione Papà Volontario….. A me toccano 3 settimane in agosto… che sto aspettando con ansia! Goditi la tua montagna e il meritato riposo!

  5. Brikebrok scrive:

    Buone vacanze ! io parto domani !
    e, quanto a venire da me per le stoffe, sei la benvenuta ! 🙂

  6. Laura scrive:

    Buone (più che meritate) vacanze!! 🙂

    A prestissimo, un abbraccio forte forte.

  7. aigle scrive:

    Ciao Prof.! Buone vacanze!!!…Mi mancherà la tua lettura.

  8. Sciura Pina scrive:

    @aigle: grazie carissima, ma ho intenzione di continuare ad aggiornare il blog, a meno che il mio veccio portatile non schiatti di botto

  9. La legionaria scrive:

    Buon riposo, collega!
    Io ho ancora una settimana di Maturità, poi… il Mar Rosso mi attende!!

  10. enrico scrive:

    io invece i compiti li facevo nell’ultima settimana. e che corse!
    buon riposo

  11. lostinthesky scrive:

    Per chi farà vita da ufficio, ti prego, continua a postare foto: l’unico momento fresco della giornata!

  12. Azathoth scrive:

    SciuraPina, grazie per il commento sul mio blog 🙂
    Beh, che dire? Buone vacanze!!
    Altroché stra-meritate!! Fare l’insegnante al giorno d’oggi non credo sia una cosa facile, anzi, hai tutta la mia ammirazione. 🙂
    Ancora buone vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.