Archivi categoria: appunti di viaggio

Passi silenziosi.

Mi affascinano le architetture sobrie, mi affascinano i palazzi antichi dai portici eleganti dove le colonne si susseguono in un gioco di luci ed ombre. Mi piace passeggiare sotto le volte, soprattutto quando in giro non c’è nessuno, e il … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Solo seconda.

Si è conclusa l’annuale competizione organizzata da Ebd (European best destination), l’associazione degli uffici turistici con sede a Bruxelles che promuove la cultura e il turismo e collabora con la Commissione Europea e la mia città (Milano, logicamente) si è … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Presepi di luce.

Uno dei motivi per visitare Cracovia nel periodo natalizio sono gli “Szopki”, gli elaboratissimi presepi che vengono portati, durante il mese di dicembre,  nella Rynek Główny e sistemati ai piedi della statua dello scrittore Adam Mickiewicz. Si tratta di una … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Guide turistiche.

Mi dà un po’ fastidio vedere i gruppi scolastici, in visita d’istruzione a qualche città d’arte, pascolare dietro a una guida turistica impegnata nelle spiegazioni annoiati e un po’ indifferenti, spesso preoccupati solo di scattarsi qualche selfie o di consumare … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, impara l'arte, personali | Lascia un commento

La Sinagoga Centrale.

In Via Guastalla sorge la Sinagoga Centrale di Milano, un imponente edifico costruito su progetto di Luca Beltrami nel 1892 per rispondere alle esigenze di culto della comunità ebraica di Milano cresciuta numericamente nel corso dell’ottocento in seguito ai provvedimenti … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Oasi.

Nel cuore di Milano, proprio dietro l’Università Statale si apre una minuscola oasi di tranquillità e di silenzio: i Giardini della Guastalla, uno dei parchi più piccoli, ma tra i più antichi della città. In origine il giardino era annesso … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Il suono di una tromba.

Tutti col naso all’insù nella grande piazza, in attesa di quella nota strozzata all’improvviso, come accadde in un  giorno non ben precisato del 1240, quando  una freccia scagliata da un tartaro riuscì a interrompere il suono della tromba che dalla … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, persone e personaggi | Lascia un commento

Il mio primo viaggio a Roma.

Un pomeriggio di tantissimi anni fa, dopo una giornata di lavoro e pochissimo riposo, mio padre si mise alla guida della mitica 600 alla volta della Capitale, dopo aver imbarcato la famigliola, una borsa con il cambio di biancheria e … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Kamienica Hipolitów

Nel cuore di Cracovia, proprio di fianco alla Basilica della Vergine Maria che sovrasta la Rynek Główny, sorge una casa patrizia che oggi è un interessante museo, forse non molto conosciuto, ma assolutamente meritevole di una visita. Casa Hipolit (o … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Niente selfie.

Sono tornata ad Auschwitz dopo tanti anni, con un gruppo di italiani giovani e meno giovani, accompagnati da una signora molto competente ed emotivamente coinvolta che ci ha guidati con delicatezza ed attenzione attraverso la più incredibile testimonianza della follia … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, diritti e doveri, fotografia, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento