Archivi categoria: personali

Liberty.

Nei primi anni del ‘900 si afferma questo nuovo stile che,  prendendo spunto dall’estetica delle “Arts and Crafts”, aveva posto l’accento sulla libera creazione dell’artigiano come possibile alternativa alla meccanizzazione e alla produzione di  oggetti in serie di dubbio valore estetico … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Scuole.

Quando sono in vacanza mi sforzo sempre di dimenticare il mio lavoro, le giornate in classe, le verifiche e le correzioni delle verifiche e, in qualche caso, riesco persino a farcela. Ma poi succede di imbattermi casualmente in una scuola … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Non dare mai nulla per scontato.

Ho imparato, dopo anni e anni di esperienza sul campo, che con i ragazzi non bisogna mai dare nulla per scontato, ma ogni tanto me ne dimentico rischiando di andare incontro a qualche cocente disillusione. Oggi, mentre ci accingevamo alla … Continua a leggere

Pubblicato in i giorni della scuola, personali | 2 commenti

Quarant’anni.

Oggi sarebbero stati quarant’anni di vita insieme, anzi, a ben vedere, “sono” quarant’anni di vita insieme anche se tu, fisicamente, non sei più al mio fianco eppure ti sento sempre qui, vicino a me, che continui a condividere, come hai … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

L’intervallo.

I ragazzi di terza media hanno il raro privilegio di trascorrere l’intervallo nello spazio dietro l’edificio della scuola, dove ci sono un po’ di alberi, una pista ciclabile e qualche panchina. Fino allo scorso anno l’intervallo era una specie di … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Partire e tornare.

Non importa quanto sia lungo il viaggio, il ritorno è sempre uguale, mi infilo sull’ascensore trascinandomi trolley e zaino e poi riapro la porta di casa e, di colpo, mi ritrovo nel mio mondo, abituale e rassicurante. La casa accoglie … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali | Lascia un commento

Il Palazzo

C’è un luogo a Londra dove credo che tutti i turisti prima o poi si ritrovino ed è il cancello di Buckingham Palace. Nello spazio tra il grande monumento alla Regina Vittoria, che occupa il centro dell’ampio piazzale, e la cancellata … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, personali | Lascia un commento

La meraviglia.

Anche se due giorni sono veramente pochini per visitare una città come Londra, così vasta, così ricca di monumenti e di atmosfere, non ho potuto fare a meno di dedicare un po’ di tempo al British Museum che, fin da … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Double-decker

Se la metropolitana londinese è comoda e veloce (quando non succede qualche imprevisto che blocca i vagoni in galleria per parecchi minuti) l’autobus a due piani, il mitico Double-decker rosso, è un mezzo di trasporto fantastico per attraversare la città. … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, personali | Lascia un commento

Sir Winston.

Passeggiando per Londra si ha la netta impressione che gli Inglesi non abbiano ancora definitivamente metabolizzato quello che chiamano il “Blitz”, perchè la città è punteggiata di monumenti e targhe che ricordano le vittime e la reazione dei cittadini ai … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali, persone e personaggi | Lascia un commento