Archivi categoria: parliamo di donne

Cerchi rosa.

Come avrebbe reagito De Coubertin, che sosteneva che “la differente fisiologia della donna e il diverso ruolo nella società la rendevano inadatta all’attività sportiva”, se avesse assistito alla cerimonia di apertura dei giochi della XXXI Olimpiade? La notte di Rio … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, parliamo di donne, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Il velo.

La scorsa estate, a Istanbul, ho indossato spesso il velo quando dovevo visitare una moschea e stavo attenta ad indossare abiti non troppo corti o scollati (come del resto mi comporterei entrando in una chiesa cattolica), poi toglievo le scarpe … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, diritti e doveri, parliamo di donne, personali | Lascia un commento

Buongiorno Italia.

“….Eravamo consapevoli che il voto alle donne costituiva una tappa fondamentale della grande rivoluzione italiana del dopoguerra. Avevamo finalmente potuto votare e far eleggere le donne. E non saremmo state più considerate solo casalinghe lavoratrici senza voce ma fautrici a pieno titolo della nuova politica italiana”. … Continua a leggere

Pubblicato in diritti e doveri, parliamo di donne, passato (quasi) remoto, persone e personaggi | 1 commento

Madri e figli.

I vostri figli   … e una donna che aveva al seno un bambino disse: parlaci dei figli. Ed egli rispose:   I vostri figli non sono figli vostri… sono i figli e le figlie della forza stessa della Vita. … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, parliamo di donne, personali, poesia | Lascia un commento

L’eleganza delle linee curve.

Ieri è morta Zaha Hadid, una grande donna, una grande artista, un architetto raffinato  che ha creato edifici dalle linee sinuose ed eleganti. A Milano, nell’area di recupero della vecchia Fiera Campionaria denominata CityLife sta crescendo una delle sue creazioni, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, parliamo di donne, personali, persone e personaggi | 1 commento

“Casta fuit, domum servavit, lanam fecit”

Una famosa epigrafe funebre del II sec. a.C. elogia una defunta della quale ci sono giunte, attraverso i secoli, le preclare virtù domestiche: “Fu casta, governò la casa, lavorò la lana”, che suona un po’ come l’impietoso “vai a casa … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, parliamo di donne, personali | Lascia un commento

Un po’ di coraggio.

Ci vuole un po’ di coraggio (o forse ce ne vuole tanto) a immaginare di imbarcare venticinque pargoli di prima media su un autobus extraurbano per andare a Monza a visitare il Duomo, con la cappella di Teodolinda (e la … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, parliamo di donne, personali | Lascia un commento

Le donne al voto.

La storia del suffragio femminile è stata lunga e spesso dolorosa, per troppo tempo purtroppo l’opinione pubblica, quella maschile, ha coccolato l’opinione che le donne non avessero idee politiche, non fossero in grado di scegliere e, tanto meno, di essere … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, parliamo di donne, passato (quasi) remoto | Lascia un commento

Petali di donne.

In occasione della Giornata della Donna questa sera l’ Associazione Theao ha messo in scena lo spettacolo “Petali di donne“, un lavoro teatrale suggestivo, un’occasione per riflettere sull’universo femminile, da Euripide a Tennessee Williams. Storie di donne, parole di donne, … Continua a leggere

Pubblicato in in biblioteca, parliamo di donne, personali | 1 commento

Madri e figlie.

Ha una brutta tosse, la mia mamma, e il medico le ha diagnosticato una bronchite che per lei, quasi novantenne, non è certo una passeggiata. I suoi occhi, che ormai non vedono più da tanti anni, sembrano cercarmi, con lo … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, parliamo di donne, personali | Lascia un commento