Archivi categoria: le mie montagne

Piccoli mimetismi.

Una piccola farfalla notturna si è posata sul muro del mio balcone, forse ha deciso di trascorrere lì la giornata per ripigliarsi dalla stanchezza delle scorribande notturne intorno ai lampioni del giardino. Ha scelto proprio bene: una parete grigiastra è … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, fotografia, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Mi sento un po’ in colpa.

Di solito mi sforzo di stare un po’ attenta a quello che mangio, mi sento virtuosa quando opto per un’insalata, limito i carboidrati (e anche gli “idrocarburi” come affermava convinta una signora al bar) e tengo sotto controllo grassi e zuccheri, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, il piacere del cibo, le mie montagne, personali | Lascia un commento

All’ombra non c’è il sole.

Nel mese di luglio la popolazione del paese, qui tra le mie montagne, è composta prevalentemente di giovani mamme, bambini di età variabile, ma soprattutto nonni e nonne impegnati nella più ambita delle incombenze, quella di prendersi cura dei nipotini, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Quanto mare!

Chi mi conosce (e chi legge questo blog) sa quanto io ami la montagna e quanto la montagna abbia fatto parte da sempre della mia vita fin da quando, da bambina, trotterellavo dietro i passi cadenzati di mio padre lungo … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Le vacanze lunghe.

Quando ero bambina a questo punto dell’anno, a scuola quasi finita, in casa mia cominciavano i grandi preparativi per le vacanze in montagna che allora duravano dall’ultima settimana di giugno alla fine di settembre (visto che l’anno scolastico in quei … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Lo stupore.

Camminando lungo un sentiero di montagna può capitare. con un po’ di fortuna, di imbattersi in un piccolo fiore dai colori splendidi e dalle forme eleganti. Ed è stupore e gioia e meraviglia.

Pubblicato in fotografia, le mie montagne, personali | Lascia un commento

La stagione più bella.

Tra le mie montagne, in realtà, tutte le stagioni sono belle: lo è l’inverno soprattutto quando le cime si ammantano di neve (cosa che ormai succede sempre meno spesso), lo è l’autunno quando i pendii si accendono di mille colori, … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Ai fornelli.

Quando ho un po’ di tempo libero mi piace cucinare anche perché, sembra incredibile, ma mi piace mangiare e, possibilmente, mangiare bene. In una giornata ventosa di pioggia  ci sono poche cose più appetitose di un piatto di pizzoccheri, ricchi … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, il piacere del cibo, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Piove (mai una gioia).

Mi mette allegria andare a lavorare in una giornata di sole quasi primaverile, ma in fondo non è molto importante visto che trascorro le mie ore in un’aula rivolta a nord e i raggi del sole li vedo solo di … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Educazione spartana.

Quando ero bambina una delle frasi che mi sentivo ripetere spesso era “Non fare tante storie”, me la dicevano mamma e papà quando mi lamentavo per i troppi compiti, o perchè dovevo andare a letto presto, o se non mi … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento