Archivi categoria: impara l’arte

Liberty.

Nei primi anni del ‘900 si afferma questo nuovo stile che,  prendendo spunto dall’estetica delle “Arts and Crafts”, aveva posto l’accento sulla libera creazione dell’artigiano come possibile alternativa alla meccanizzazione e alla produzione di  oggetti in serie di dubbio valore estetico … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

La meraviglia.

Anche se due giorni sono veramente pochini per visitare una città come Londra, così vasta, così ricca di monumenti e di atmosfere, non ho potuto fare a meno di dedicare un po’ di tempo al British Museum che, fin da … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Musica a Palazzo.

Questa sera Palazzo Rasini era straordinariamente aperto e tutto illuminato per ospitare lo spettacolo itinerante “Il matrimonio di Figaro” messo in scena nelle sale fastose del primo piano e nello splendido Salone di Apollo dalla associazione musicale “Claudio Monteverdi” con … Continua a leggere

Pubblicato in chi è di scena, e adesso musica, impara l'arte, personali | Lascia un commento

… E poi Malta.

Malta è stata una brevissima digressione durante il mio recente viaggio in Sicilia, una toccata e fuga affascinante in quest’isola nel cuore del Mediterraneo, un po’ Sicilia e un po’ Regno Unito. Appena scesi dal catamarano si nota subito che … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Il cioccolato.

Basterebbe l’aspetto di Modica per far innamorare, basterebbe passeggiare tra le case antiche dai balconi decorati o arrampicarsi su per le scale delle sue chiese che sembrano esplosioni di bellezza. Basterebbe, ma Modica ha un altro grande pregio che non … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Quattro passi sui tetti.

E’ strano camminare sopra i tetti della Galleria, si ha quasi l’impressione di stare dietro le quinte di un teatro: laggiù c’è la Piazza, con i suoi marmi, con la mole del Duomo, con la gente che cammina frettolosa e … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Le mura venete.

La città di Bergamo, dall’eleganza e bellezza talora ingiustamente sottovalutate, ha ottenuto pochi giorni fa un meritato riconoscimento da parte dell’Unesco che ha iscritto le “Mura Venete”, che circondano la città alta, nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità. L’imponente costruzione, che risale al … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Sotto la pioggia.

Dopo un intero anno di uscite didattiche e viaggi d’istruzione felicemente soleggiati ieri la visita al Cenacolo Vinciano e alla chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore si è svolta sotto il monsone fin dalla partenza. Il viaggio in autostrada … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

L’imitazione è la più sincera forma di adulazione.

Oggi, mentre percorrevo il centro di Milano con i miei ragazzi sotto la pioggia battente, mi veniva da pensare a come dovesse essere affascinante vivere in città durante il Rinascimento, con i grandi edifici in costruzione, con Leonardo che divideva il … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Le colonne di San Lorenzo.

Sono sopravvissute alle distruzioni dei Goti, agli assalti del Barbarossa, ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, sono lì da tempo immemorabile, testimoni di un’epoca in cui Mediolanum era una delle città più importanti dell’Impero ed è forse per la loro … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento