Archivi del mese: marzo 2018

Perché piangi?

“Donna, perché piangi? Chi cerchi?”. Ella, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: “Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove l’hai posto e io andrò a prenderlo”. Gesù le disse: “Maria!”. Ella si voltò e gli disse … Continua a leggere

Pubblicato in personali | Lascia un commento

Sempre caro…

A Recanati si respira la presenza del Leopardi in ogni angolo, quando si attraversa la piazzetta tra il palazzo e la chiesa e lo sguardo sfiora i versi immortali scritti con una bella grafia sui muri, oppure quando si cammina … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, i giorni della scuola, in biblioteca, personali, poesia | Lascia un commento

L’ultima gita.

Anche se l’espressione “l’ultima gita” ha un suono un po’ sinistro, di fatto ieri sera, mentre scendevo dal pullman che ci ha riportato sani e salvi a casa dopo tre giorni nelle Marche, ho pensato che il viaggio con i … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

La Sala Reale

Anche ai sovrani d’ Italia capitava di dover prendere il treno e, se arrivavano in stazione con un po’ di anticipo (o se il treno era in ritardo), c’era il problema di dove ospitarli per evitare che (non sia mai) … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Jet lag

L’ultimo week end di marzo segna il passaggio dall’ora solare all’ora legale e per me significa, in genere, qualche giorno di irritabilità, sonnolenza, poco appetito (o molto appetito). Quell’ora in meno di sonno manda in confusione i miei organi interni … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Per riflettere…

I social sono praticamente invasi da immagini postate solo per scatenare l’indignazione popolare che hanno come soggetto i migranti (o presunti tali): migranti che trafiggono cani, migranti che si rotolano nel lusso più sfrenato mentre gli italiani fanno la fame, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

E così….

Oggi, nel pomeriggio, è cominciata la primavera (quella astronomica) con qualche ora di anticipo rispetto alla data tradizionale del 21 marzo e poco dopo si è messo a piovere e la temperatura è scesa (di nuovo) e sembra di essere … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Festa del papà.

Qualche giorno prima della festa la maestra ci faceva scrivere una letterina, tutta fiorellini e svolazzi, che alla sera avrei messo sotto il piatto dove mio padre l’avrebbe trovata, durante la cena, dopo il lavoro. Io a quell’ora ero già … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

I minuscoli borghi.

L’Italia è ricca di piccoli borghi, quelli che difficilmente si tramutano nelle mete del grande turismo internazionale, che meriterebbero di essere valorizzati e conosciuti almeno da coloro che vivono a pochi chilometri, magari nella stessa regione, e che vanno alla … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali | Lascia un commento

Un po’ di sano orgoglio.

A Milano oggi pioveva “che Dio la manda”, ma non ho potuto fare a meno di fare un giro in città con un amico straniero che aveva solo poche ore prima di recarsi a Malpensa. Ma tanto Milano è bella … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento