Giallo.

Quando l’autunno, come in questi giorni, prende piede in modo prepotente gli alberi si vestono di colori sgargianti, le foglie secche brillano tremanti sui rami, fragili e delicate, pronte a staccarsi al primo refolo di vento e a cadere a terra e resteranno lì, un po’ ammaccate e malconce, e perderanno tutto il loro splendore.

Quando la nebbia avvolge tutto con il suo grigiore opaco anche le foglie sugli alberi sembrano smunte e incolori, ma quando, come oggi, il sole brilla nel cielo limpido anche i colori si accendono e tutto quel giallo, contro il cielo azzurro, è così brillante da ferire gli occhi.

E’ il giallo il colore dominante di questo autunno in Brianza, un giallo acceso che mette allegria e fa dimenticare il freddo e l’inverno che sta per venire.

Cavenago di Brianza

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *