Non so da che parte incominciare…

Non so da che parte incominciare a ripercorrere il week end trascorso a Londra, un week end così intenso, così ricco di immagini e suoni da sembrare lungo una settimana.

L’aereo decolla da Linate che è quasi l’alba e, grazie anche alla differenza di fuso orario, atterra nel cuore della città, all’aeroporto di London City, intorno alle otto scivolando lungo il Tamigi tanto da dare l’impressione di sfiorare l’acqua quasi come un idrovolante.

Poi saliamo sulla metropolitana e la città ci corre incontro veloce e pare attirarci con i suoi grattacieli luminosi, con le case di mattoni tutte uguali, con i comignoli tutti uguali allineati sui tetti scuri.

Una volta raggiunta la strada bisogna subito imparare a guardare a destra prima di attraversare, bisogna imparare a fare i conti con un traffico disciplinato, ma intenso, punteggiato dal rosso dei “double decker” e dal nero dei taxi.

La città, vivace e multietnica, sembra muoversi tutta insieme: c’è chi cammina frettoloso, ci sono ragazzi che corrono lungo il fiume a suon di musica, incontro gruppi di turisti in bicicletta, altri già in posa davanti alla Torre di Londra o al Tower Bridge, incrocio gruppetti di scout che camminano ordinati lungo il fiume.

Sono a Londra da poco più di un’ora e già respiro l’atmosfera della città e mi riempio gli occhi di immagini che finora avevo visto solo sui libri e cammino con la strana impressione di essere a casa.

Londra -Tower Bridge

DSCN2563

Londra - Lungo il Tamigi

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *