Archivi del mese: settembre 2017

Voglia di partire.

Sempre più spesso mi prende il desiderio di partire, di visitare luoghi nuovi, di mangiare cibi diversi, di guardare fuori da una finestra che non è la mia finestra per vedere una strada ed edifici che non sono quelli che … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali | Lascia un commento

Un inno difficile.

Non è facile il “Canto degli Italiani” (quello che abitualmente definiamo l’Inno di Mameli” o più familiarmente “Fratelli d’Italia), ha una musica orecchiabile, ma un testo tutt’altro che accessibile soprattutto per dei ragazzini di undici anni. Oggi, in prima, abbiamo … Continua a leggere

Pubblicato in diritti e doveri, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Musica a Palazzo.

Questa sera Palazzo Rasini era straordinariamente aperto e tutto illuminato per ospitare lo spettacolo itinerante “Il matrimonio di Figaro” messo in scena nelle sale fastose del primo piano e nello splendido Salone di Apollo dalla associazione musicale “Claudio Monteverdi” con … Continua a leggere

Pubblicato in chi è di scena, e adesso musica, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Mai dire “mai”

Quando, meno di un anno fa, ho dovuto acquistare uno smartphone per poter utilizzare la mia identità digitale (lo Spid per intenderci) pensavo che non sarei mai riuscita a servirmi dell’aggeggio incriminato: “schermo troppo piccolo”, mi dicevo “… e polpastrelli … Continua a leggere

Pubblicato in computer, così è la vita, personali | Lascia un commento

E’ già neve.

All’orizzonte le montagne sono già imbiancate di neve in questo insolito settembre, caldo nel pomeriggio e attraversato da un brivido autunnale non appena cala il sole. All’inizio del mese, durante il mio breve giro dalle parti di Belluno, mi sono … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, il piacere del cibo, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Brutta gente.

Il suv, senza alcun contrassegno che ne giustifichi la presenza, occupa quasi due spazi nel parcheggio del supermercato, due spazi comodi, vicini all’ingresso, appetibili, peccato che si tratti di posti riservati ai disabili. E’ solo la punta dell’iceberg di una … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

… E fea quelle isole feconde…

Nel sonetto in cui, con acuta nostalgia e amore infinito, il Foscolo canta la sua terra, l’isola di Zante, la Zacinto in cui è nato e dove ha respirato amore e bellezza, affiorano le figure affascinanti del mito, a metà … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, personali, poesia | Lascia un commento

La prima settimana.

E’ (già) passata la prima settimana di scuola, una settimana un po’ in salita perchè riprendere non è mai facile. Con la terza è stato un ritrovarsi, un riprendere un discorso interrotto solo dalle vacanze estive che sembrano passate in … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Un’esplosione di colori

Una delle impressioni più forti che la Sicilia mi ha lasciato dentro è la ricchezza  dei colori che, ad ogni passo, ha colpito i miei occhi come un’esplosione luminosa esaltata e intensificata dai raggi. fortissimi e chiari, del sole. Ho … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali | Lascia un commento

La geografia delle piccole cose.

In questi giorni, in prima, dove insegno storia e geografia, cominciamo a prendere confidenza con le materie di studio a partire dall’esperienza personale dei ragazzi. Non abbiamo ancora aperto i libri e ci limitiamo a osservare documenti,  immagini e carte … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento