Ne basta uno…

Sembra incredibile, ma a volte basta una sola persona disattenta, poco rispettosa o, più semplicemente, maleducata per creare problemi e disagi ad un sacco di persone.

Basta, per esempio, che qualcuno decida di parcheggiare un suv in modo da ingombrare con la mole del veicolo (rigorosamente munito di quattro frecce lampeggianti) le rotaie del tram dalle parti del Cordusio per creare non pochi disagi a qualche centinaio di persone.

Mentre i tram che, da parecchie direzioni, viaggiano verso il centro rallentano e si fermano inesorabilmente incolonnati, le porte si aprono e i passeggeri si affacciano chiedendosi che cosa diavolo abbia bloccato il traffico, poi vedono il suv posizionato lustro e trionfante sulle rotaie e si rassegnano a scendere e proseguire a piedi, dopo aver opportunamente maledetto l’incauto autista.

Via via che i tram si incolonnano in una lunghissima fila che blocca anche taxi e auto private le notizie arrivano più frammentarie e rarefatte agli ignari passeggeri e, a qualche centinaio di metri dall’origine dell’ingorgo, si favoleggia di mostruosi incidenti, attentati e quant’altro.

Tutti sono arrabbiati, nervosi, infreddoliti, percorrono il marciapiedi fiancheggiando la lunga teoria di tram e quando arrivano al veicolo incriminato si abbandonano a colorite invettive, augurando tutto il male possibile o almeno una multa di proporzioni stratosferiche al proprietario del suv che continua ad essere  latitante.

Forse basterebbe un po’ di attenzione e di rispetto in più.

Milano - Luci di Natale

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, ecco perché mi lamento, Milano nel cuore, persone e personaggi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *